Come acquistare un diamante senza fregature e rivenderlo con profitto

Perché investire in diamanti ora invece che in immobili, obbligazioni o azioni

investire diamanti 2014Sul mio sito e nella mia guida ti metto in guardia dai venditori di diamanti. Alcuni di questi mi hanno contattato, e pur riconoscendo che c’è purtroppo del vero in quanto sostengo, mi hanno criticato per questa impostazione un po’ troppo dura nei loro confronti.

Da un certo punto di vista non posso dar loro torto. Ho volutamente calcato la mano sulla diffidenza verso i venditori perché ho conosciuto molte persone che sono state “fregate”. Persone a cui sono state vendute pietre a prezzi fuori mercato e che non rientreranno dall’investimento per anni.

Devo però ammettere che il mercato dei diamanti in Italia è migliorato negli ultimi anni. Per fortuna aggiungo, perché l’investimento in diamanti rimane sempre un modo interessante e dalle ottime prospettive per investire i tuoi soldi.

3 motivi per cui l’investimento in diamanti conviene

E lo è ancora di più oggi. Hai provato a vedere quanto rendono i classici investimenti? Un Btp a 10 anni ti dà circa il 2,5% netto, a cui devi sottrarre lo 0,2% di bollo e i costi bancari. Senza considerare l’alto rischio che il titolo si deprezzi, ipotesi molto probabile visto che i tassi di interesse sono ai minimi, e 10 anni sono tanti. Vuoi rischiare meno? Prendi un Btp a 3 anni: 0,60% netto, meno 0,2% di bollo meno costi bancari. Tra un po’ paghi tu per prestare soldi!

Potresti puntare sulle azioni, ma tutti i mercati azionari hanno corso molto negli ultimi mesi.  E che dire degli immobili, altro investimento sacro per le famiglie italiane? Le stesse persone che fino a ieri investivano nel mattone (persino chi operava direttamente nel business) ti dirà che oggi il settore non ha prospettive. Certo, si potrà riprendere, alcune zone di pregio (che costano molto) potranno mantenere il loro valore. Ma tra tasse e costi di manutenzione, quanto rimane mediamente?

In realtà i diamanti andrebbero visti come un investimento non tanto alternativo, ma complementare. Un investimento complementare anche dal punto di vista fiscale. Infatti con i diamanti non paghi bolli e imposte sui guadagni (capital gains) e sei al sicuro da patrimoniali. Chi investe in titoli finanziari e immobili sa che ormai la via è tracciata, questi strumenti sono come un salvadanaio a cui attingere per la politica;  è infatti più facile e veloce aumentare il bollo sul dossier titoli o l’imposta della Tasi e della Tares che trovare altre soluzioni.

Pur mettendo in guardia dai venditori (per questo è utile la mia guida che ti consente di evitare fregature) devo riconoscere che il mercato dei diamanti è molto migliorato e cresciuto negli ultimi anni. Nuovi intermediari, banche, internet, tutto ha contribuito a far crescere il settore. Ovviamente qualcuno, le banche in primis, sono entrate con ricche commissioni (per questo lo sconsiglio, potrò indicarti diverse soluzioni dove pagare meno che in banca o in gioielleria). Ma non vi è dubbio che per chi sappia cercare ci sono ora anche nel nostro paese ottime opportunità e prezzi molto competitivi (nel caso puoi scrivermi per informazioni).

Il momento è quindi propizio per investire in diamanti:

  1. il rendimento è superiore alle alternative di investimento del mercato finanziario e immobiliare
  2. ti consente di evitare attuali e future tassazioni della ricchezza
  3. sul mercato italiano sono presenti opportunità e prezzi mai così competitivi in linea con i migliori mercati esteri (e sarò ovviamente felice di rivelarti dove trovarli)

A tutti coloro che acquistano la guida Investire in Diamanti entro [pt_instant_countdown style=”denim” day=”22″ month=”05″ year=”2014″ hour=”23″ min=”59″ sec=”59″ timezone=”+1″ oncomplete=”none”]

fornirò anche una consulenza gratuita su come, cosa e dove acquistare ora in Italia!

ACQUISTA SUBITO PER AVERE GUIDA E CONSULENZA

Per pagamenti tramite bonifico, scrivi a info@investirediamanti.org

Opt In Image
Gratis la miniguida Investire in Diamanti
Iscriviti e ricevila in omaggio. Ebook di 30 pagine

Lascia un commento

Prossimo

Precedente